Cinque libri da leggere a Natale!

Ciao a tutti! Finalmente si sta avvicinando uno dei periodi più magici dell’anno, Natale è alle porte ed io ho deciso di proporre la versione natalizia del Cinque libri da leggere ad Halloween.
Devo ammettere che non ho letto moltissimi libri ambientati in questo periodo per cui questa lista sarà un mix tra romanzi letti e testati e altri che mi hanno incuriosita e mi piacerebbe leggere.

Ma bando alle ciance e partiamo subito!

  • La Casa Sfitta di Charles Dickens et al.

Non proprio ambientato a Natale ma pubblicato in questo periodo, trovate la mia recensione a questo link.

La trama: Mute testimoni di relazioni umane, le mura di una casa custodiscono nel silenzio i segreti degli uomini che le hanno abitate. Eppure certe case hanno assorbito così profondamente il loro contenuto, che esso si palesa all’esterno in tutto il suo inquietante aspetto. Nido, o prigione? Quale mistero avvolge la casa sfitta che ossessiona la signora Sophonisba? Cosa si cela dietro le persiane scorticate e il fango che oscura i vetri dai quali nessuno parrebbe più affacciarsi? Due investigatori speciali tenteranno di mettere pace nel cuore della loro prediletta: il fedele Trottle e il premuroso Jarber si sfideranno a colpi di manoscritti, di senili e tenere scenate di gelosia, e di coraggiose sortite nella casa. Mettetevi comodi: un regista d’eccezione come Charles Dickens ha scritturato i migliori Autori sulla piazza per svelare, attraverso un intreccio impeccabile e una scrittura potente che lasciano semplicemente senza fiato, l’arcano della perturbante casa sfitta.

la casa sfitta



  • Il Grinch di Dr. Seuss

L’indimenticabile mostriciattolo verde non poteva certo mancare in questa lista, adoro il film e per un certo periodo sono stata anche io un piccolo Grinch, ora invece non vedo l’ora di decorare ogni angolo di casa con gli addobbi natalizi! C’è speranza per tutti!

La trama: È possibile non amare il Natale? Certo, se si è solitari, brutti e cattivi come il Grinch, mostriciattolo perfido che vive nella città di Chi-non-so. Con il solo scopo di guastare le feste ai suoi concittadini Non-so-chi, si traveste da Babbo Natale e ne combina di tutti i colori. Un personaggio leggendario, reso famoso da un film di successo con Jim Carrey.

grinch libro



  • Il Natale di Poirot di Agatha Christie

Io ed i gialli non andiamo tanto d’accordo, questo infatti lo suggerisce mia mamma, che venera Agatha Christie ed Hercule Poirot!

La trama: A Natale, secondo la tradizione, le famiglie che sono state separate tutto l’anno, dopo aver messo da parte ogni contrasto, si riuniscono per festeggiare. Tutto questo, però, a volte ha solo lo scopo di mascherare odi e rivalità feroci. Come fa notare un acuto osservatore del carattere umano come Poirot: “A Natale c’è molta ipocrisia… e lo sforzo per essere amabili crea un malessere che può essere in definitiva pericoloso.” Quasi a dimostrare la validità di questa riflessione la riunione familiare voluta dal vecchio e tirannico Simeon Lee, che ha chiamato attorno a sé tutti i figli e i nipoti, anche quelli che un tempo si erano ribellati a lui e lo avevano abbandonato, si trasforma ben presto in dramma. A farne le spese è proprio il vecchio patriarca, misteriosamente assassinato alla vigilia di Natale in una stanza chiusa dall’interno. Ma è possibile che l’assassino sia proprio un membro della famiglia? Tutti sono sospettabili, tutti avevano un motivo per volere la sua morte. Un caso complicato, ma nessun criminale può sperare di ingannare il grande Poirot. Scritto nel 1939, l’epoca d’oro del giallo classico, Il Natale di Poirot, è un romanzo di grande suggestione nel quale la Christie ha utilizzato, con eccezionale bravura, tutti gli elementi più tipici della sua narrativa.

natale poirot



  • Il Diario di Bridget Jones di Helen Fielding

 

Questa proposta arriva dritta dritta dalla visione di -probabilmente l’unico- uomo sulla faccia della terra che sta bene con un maglione natalizio: Mr. Colin Firth.
Adoro i film di Bridget Jones ma non ho mai letto il libro da cui è tratta la storia, spero di recuperarlo presto! 

La trama: Mangia troppo, beve troppo, fuma troppo, ha una mamma troppo invadente, un uomo troppo sposato e troppo pochi “pretendenti”. È il ritratto di una single di oggi, moderna trentenne in carriera, quale risulta dal diario di un anno della sua vita, dove vengono raccontati, con humor e ironia, i problemi, le speranze, le delusioni di una donna qualunque.

diario bridget jones


  • Canto di Natale di Charles Dickens

Concludiamo in bellezza con il romanzo natalizio per eccellenza, Canto di Natale è un classico intramontabile che tutti dovrebbero leggere almeno una volta nella vita!

La trama: Una grande storia sulla possibilità di cambiare il proprio destino. Una riflessione sull’equilibrio difficile fra il presente, il passato e il futuro. Una denuncia dello sfruttamento minorile e dell’analfabetismo. Ma soprattutto una favola, una delle più commoventi che siano mai state scritte. Protagonista è il vecchio e tirchio finanziere Ebenezer Scrooge – personaggio che servirà da modello per il Paperon de’ Paperoni disneyano – che nella notte di Natale viene visitato da tre spettri. Lo indurranno a un cambiamento radicale, a una conversione che ne farà uno dei più grandi personaggi letterari di tutti i tempi. Ma forse parte del segreto, della magia ineludibile di questo romanzo è nella ricomposizione dei ricordi, nella restituzione di senso alla storia, nella ridefinizione del posto dell’uomo nel tempo.

canto natale dickens



A voi piace il Natale? Quali sono i vostri libri a tema preferiti? Fatemi sapere nei commenti!

Annunci

10 pensieri riguardo “Cinque libri da leggere a Natale!

  1. Ottima scelta di libri, anch’io alcuni li ho letti da bambina, come te adoro il film il Diario di Bridget Jones, è vero Colin Firth sta bene anche con un orribile maglione natalizio, ma non ho mai letto il libro, ma il libro che mi piacerebbe leggere della tua lista e Il Natale di Poirot, io adoro i gialli ma soprattutto adoro Agatha Christie…

    Piace a 1 persona

      1. Sicuramente mi leggo “How the Grinch stole Christmas”, adoro i libri per bambini e in lingua hanno sempre quel tocco in più.
        Poi quasi quasi provo Poirot, sembra incredibile ma non ne ho mai letto uno della sua serie.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.